30 novembre 2017 - 12:30

Attuazione dell’Accordo di Parigi: aggiornamenti sulla COP23 e attese future

  • Data: 30 novembre 2017 - 12:30
  • Luogo: FEEM, Venezia, Isola di San Giorgio Maggiore più informazioni
  • Organizzato da: FEEM, ICCG Policy Seminar
  • Informazioni:

    La registrazione al seminario è obbligatoria. Il seminario verrà trasmesso anche via GoToMeeting. Per iscriversi, accedere a questo link.

    Per maggiori informazioni: seminars@feem.it.

  • Lingua di lavoro: Inglese
Descrizione:

La 23a Conferenza delle Parti (COP23) dell’UNFCCC (Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici) di novembre 2017 mira a progredire nello sviluppo dei dettagli operativi dell’Accordo di Parigi.

L’Accordo di Parigi rappresenta indubbiamente una pietra miliare nella lotta contro il cambiamento climatico, definendo il quadro d’azione comune globale da intraprendere nei prossimi decenni per il contenimento delle emissioni di gas ad effetto serra, sia da parte dei Paesi sviluppati che dei Paesi in via di sviluppo.

L’Accordo di Parigi non ha tuttavia risolto tutti i punti critici affrontati dalla comunità internazionale fin dalla COP13 tenutasi a Bali nel 2003. Il prossimo periodo servirà a capire se la struttura e le regole del nuovo trattato costituiscano un quadro efficace per affrontare il cambiamento climatico e contenere l’aumento della temperatura globale entro i 2°C rispetto ai livelli preindustriali.

Il seminario discuterà i principali elementi dei negoziati sul clima sull’implementazione dell’Accordo di Parigi, focalizzandosi sui risultati della COP23 su questioni quali 1) la mitigazione e i Nationally Determined Contributions (NDCs) 2) il transparency framework for action and support, 3) i diversi approcci e l’articolo 6 e 4) la finanza per il clima.