29 settembre 2017 - 18:00

Premiazione del concorso e presentazione del dossier fotografico “Gli impatti dei cambiamenti climatici in Italia. Fotografie del presente per capire il futuro”

  • Data: 29 settembre 2017 - 18:00
  • Luogo: Venezia, Ca' Foscari Zattere - CFZ Cultural Flow Zone - TESA 1 più informazioni
  • Organizzato da: FEEM, ICCG – CFZ, Università Ca' Foscari Venezia
  • Informazioni:

    Per informazioni: info@iccgov.org
    L’ingresso è libero.

  • Lingua di lavoro: Italiano
Descrizione:

Il concorso fotografico “Gli impatti dei cambiamenti climatici in Italia. Fotografie del presente per capire il futuro” è stato organizzato dall’ICCG, iniziativa di Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM), con lo scopo di documentare gli impatti dei cambiamenti climatici in Italia attraverso immagini reali, scattate da chi vive e osserva nel quotidiano le trasformazioni indotte dal clima che cambia al nostro ambiente e alla nostra società (dalla riduzione dei ghiacciai montani alle alluvioni, dagli eventi estremi siccitosi alle ondate di calore, …).
L’autore della foto vincitrice sarà premiato il 29 settembre 2017 in occasione di Venetonight, la Notte Europea dei Ricercatori in Veneto, dal Direttore ICCG, Professor Carlo Carraro.
Sarà inoltre presentato il dossier fotografico che raccoglie le foto ammesse al concorso: uno strumento, indirizzato anche al mondo della politica, per aumentare la consapevolezza che i cambiamenti climatici sono già reali, osservabili, tangibili, quantificabili. E, in quanto tali, urgenti da affrontare.
L’evento di premiazione sarà anche l’occasione per discutere con i ricercatori ICCG e alcuni membri della giuria il tema degli impatti dei cambiamenti climatici in Italia e delle azioni di adattamento necessarie, partendo dall’osservazione delle foto ammesse al concorso.

 

Venetonight – la Notte Europea dei Ricercatori in Veneto

La Notte Europea dei Ricercatori è un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea che dal 2005 fa incontrare i ricercatori con il grande pubblico in differenti città europee in una stessa data di fine estate: il quarto Venerdì di Settembre.

La Notte Europea dei Ricercatori rappresenta un’occasione straordinaria per avvicinare, in modo divertente, il pubblico di ogni età al mondo della ricerca, per aprire uno spazio di incontro e dialogo con i cittadini e per sensibilizzare i giovani alla carriera scientifica.

Il 29 Settembre 2017, in differenti città europee, i cittadini avranno l’opportunità di visitare strutture di ricerca che di solito non sono aperte al pubblico, utilizzare le più recenti tecnologie con la guida dei ricercatori, partecipare ad esperimenti, concorsi, dimostrazioni e simulazioni, scambiare idee e fare festa con i ricercatori.

Per approfondire: http://www.venetonight.it/