Riduzione del Rischio di Disastri Naturali, il nuovo Hot Topic di ICCG

DRR-notizia

Ogni anno, ICCG designa un tema di particolare rilevanza nell’ambito della governance del clima per guidare gli sforzi di ricerca, educazione e collaborazione promossi dal centro. L’Hot Topic del 2017, la Riduzione del Rischio di Disastri Naturali, rappresenta una componente centrale del programma di sviluppo post-2015, complementare al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e alla costruzione di un mondo resiliente, come prospettato dall’Accordo di Parigi. La tematica è tanto più pertinente in un mondo dove i rischi posti dal cambio climatico si concretizzano sempre di più: non è una coincidenza che gli eventi meteorologici estremi siano in vetta alla classifica dei rischi con più grande impatto e probabilità nel 2017 secondo il World Economic Forum.

Il rischio di disastri naturali (“Disaster Risk”) si riferisce ai possibili danni che un evento meteorologico estremo (ad esempio un uragano, un’alluvione o una tempesta) può causare a persone e a intere comunità, mettendone in pericolo la sicurezza e il benessere. La Riduzione del Rischio di Disastri Naturali (“Disaster Risk Reduction”, DRR) si identifica con lo sforzo sistematico di limitare i fattori che, nelle nostre società e contesti, amplificano l’impatto degli eventi estremi. Ciò include attività quali la preparazione ai disastri e i sistemi di allarme rapido, per permettere di ridurre l’esposizione di persone e beni, di contrastare le conseguenze della povertà e della disuguaglianza, di fornire un’adeguata educazione per la riduzione dei rischi e di migliorare la gestione del territorio. Nel suo obiettivo di rafforzare la resilienza di persone e comunità agli eventi estremi, la DRR è strettamente legata all’adattamento e allo sviluppo sostenibile.

Quest’anno, ICCG punterà ad approfondire la comprensione del fenomeno attraverso ricerche, seminari e attività promosse dai suoi osservatori. Obiettivo dell’Hot Topic è quello di creare una piattaforma per la divulgazione di informazioni che siano allo stesso tempo complete e accessibili sia agli esperti che al pubblico.

Il ciclo di webinar programmato per il 2017 si inaugura l’8 febbraio con “Il triplo dividendo della resilienza—Una nuova strategia per la gestione del rischio di disastri”, tenuto da Swenja Surminski, Grantham Research Institute on Climate Change and the Environment. Il ciclo di webinar è ispirato dalle molteplici relazioni fra la riduzione del rischio di disastri naturali e lo sviluppo sostenibile, rivolgendo particolare attenzione alle connessioni tra riduzione del rischio, adattamento e sviluppo sociale, economico e culturale.

Clicca qui per approfondimenti e pubblicazioni rilevanti sull’Hot Topic.

 

(Immagine: Cromer sea damage. Fonte: Matt Cooper, flickr)