Il ruolo delle MDB nel sostenere le iniziative di mitigazione nei paesi in via di sviluppo

  • Data: 8 ottobre 2016

Le MDB (Multilateral Development Banks – Banche Multilaterali di Sviluppo) svolgono molteplici ruoli nel sostenere le iniziative di mitigazione dei cambiamenti climatici nei mercati emergenti – riforme della policy, assistenza tecnica a livello d’impresa, investimenti, prelevamenti dai fondi agevolati e coinvolgimento di eventuali coinvestitori.

Questi diversi ruoli vengono illustrati in 3 casi studio: 1) green bonds, 2) scaling solar initiatives e 3) green buildings.

La presentazione approfondisce anche gli ultimi sviluppi degli investimenti delle MDB, come l’investimento di oltre $131 miliardi in azioni a favore del clima a partire dal 2011 e la raccolta, nel 2015, di ulteriori finanziamenti per un ammontare di $55 miliardi per i soli progetti climatici.

Le MDBs si sostengono agendo insieme, come già avvenuto per l’aumento degli impegni di investimento nella finanza climatica in occasione della COP21, dove le MDB hanno rilasciato una dichiarazione congiunta d’impegno al rispetto dei Mainstreaming Principles per l’integrazione del clima e l’armonizzazione e la trasparenza nel reporting.

Essendo previsto un rapido aumento delle emissioni da parte dei mercati emergenti e un appiattimento di quelle dei paesi ad alto reddito, le MDB sono in grado offrire la massima resa dell’investimento, in termini di riduzione dei gas serra, attraverso il finanziamento di importanti progetti dimostrativi, la creazione di ambienti favorevoli tramite strumenti di policy e finanziari e la fornitura di know-how tecnico per i progetti in corso.

Speaker: Marcene D. Broadwater  –  Global Head of Strategy and Business Development for the IFC/World Bank Group Climate Business Department.

Presentazione: download pdf

Eventi correlati