Le banche centrali e la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio. Il ruolo della politica monetaria

  • Data: 15 giugno 2016
  • Lingua: Inglese

Terzo video del ciclo di webinar ICCG sul tema della finanza per il clima. Il webinar è stato tenuto il 15 giugno 2016 da Alexander Barkawi, founder e director del Council on Economic Policies (CEP).

Abstract

La politica monetaria ha ripercussioni ambientali e sociali significative. I canali attraverso cui si crea denaro nelle nostre economie, così come le azioni intraprese dalle banche centrali riguardo ai livelli dei tassi d’interesse, gli acquisti di asset e le politiche macro-prudenziali, sono fattori chiave nel dirigere le decisioni economiche. Tuttavia, soprattutto dagli anni 90, c’è stato un ampio consenso sul fatto che le banche centrali dovessero focalizzarsi su un obiettivo politico prioritario: la stabilità dei prezzi al consumo.

Di conseguenza, un’analisi o un profilo pubblico ristretti sono stati dati ad altri impatti della politica monetaria, inclusi la sostenibilità sociale ed ambientale. In considerazione del ruolo centrale che la politica monetaria assume nei sistemi finanziari e nello stabilire il contesto generale dei flussi finanziari, questo appare straordinario- e anche di più dal momento che la crisi finanziaria ha ampliato in modo significativo gli interventi delle banche centrali e la gamma di strumenti in uso. La Federal Reserve statunitense ha più che quadruplicato il suo stato patrimoniale da meno di 1 trilione di dollari nel 2008 a 4,5 trilioni di dollari alla fine dell’agosto 2014. La Banca Centrale Europea (BCE), la Banca d’Inghilterra, la Banca del Giappone, la Banca Popolare Cinese, così come altre banche centrali hanno seguito strategie simili di allentamento monetario. Gli 80 miliardi di euro che la BCE sta attualmente immettendo nei mercati finanziari su base mensile ne è un chiaro esempio.

L’espansione del ruolo delle banche centrali e le loro azioni in ambiti non convenzionali hanno non solo accresciuto la loro influenza, ma hanno anche scatenato un dibattito finalizzato alla revisione degli obiettivi che perseguono, così come degli strumenti che usano. In questo contesto, il webinar esplora le relazioni tra la politica monetaria e la sostenibilità ambientale e il ruolo potenziale che le banche centrali possono assumere nel supportare la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio.

Eventi correlati