Up In Smoke

  • Data: 2011
  • Genere: Documentario
  • Durata: 70'
  • Lingua: Inglese
  • Realizzato da: Adam Wakeling, Gran Bretagna

Il film parla di una tecnica, grazie alla quale, ogni anno, si potrebbero ridurre le emissioni di anidride carbonica a livello mondiale. È un documentario che descrive una delle principali cause della deforestazione tropicale e del riscaldamento globale: l’agricoltura del taglia e brucia.

Questa pratica si pone all’incrocio tra due delle più grandi minacce per la stabilità globale: l’accelerazione dei cambiamenti climatici e la diminuzione della sicurezza alimentare. Il film segue le imprese dello scienziato inglese Mike Hands che per 25 anni ha lavorato all’ideazione di una tecnica di coltivazione sostenibile che potesse sostituire l’agricoltura del taglia e brucia nelle foreste equatoriali. Ma sviluppare questa tecnica è stato solo l’inizio. Ha poi cercato di convincere governi, agenzie e soprattutto i coltivatori, ad adottare il suo metodo.

È un film sulla lotta per il nostro futuro. Sulla missione eroica, a volte un po’ donchisciottesca, di Mike Hands per far capire l’importanza del suo metodo rivoluzionario. Si tratta della lotta tra la vita e la morte dei coltivatori impoveriti che non possono permettersi il rischio di adottare una nuova pratica. Mike Hands ha la soluzione, ma il mondo è pronto ad ascoltarlo?

Eventi correlati